VIGEVANO............TROPPO FORTE

Evolut Romano Basket - Nuova Pall. Vigevano 1955     57 - 79     Parziali  17-28, 29-46, 43-61   
Evolut Romano Basket : Ferri 6, Buzzini 0, Chiarello 5, Carrara 14, Mazzanti 5, Rottoli 0, Macchi 0, Deleidi 2, Benassi 6, Carrera 6, Ferrari 0, Turelli 13. All. Maioli    
Nuova Pall. Vigevano 1955 :  Ferri 3, Grugnetti 5, Boffini 10, Benzoni 24, Pilotti 12, Verri 9, Minoli 3, Bottacin 0, Bassi 6, Pavone 7. All. Piazza    
Incontro di cartello quello di sabato al Palafacchetti. Romano incontra Vigevano, la corazzata che ha sbriciolato qualunque avversario fino ad ora, la squadra nata mettendo insieme la già forte Vigevano dell'anno scorso con la forte Pavia che ha chiuso i battenti, portandosi in casa  coach Piazza ed altri giocatori in rinforzo.
Bella la cornice di pubblico con il palazzetto stavolta " quasi pieno", visto che la capienza è da serie A........
Sul parquet coach Maioli mette il classico quintetto, Ferri, Buzzini, Chiarello, Carrara e Mazzanti ai quali coach Piazza contrappone Ferri, Grugnetti, Boffini, Pilotti e Benzoni che inizia subito col festival delle triple mettendo la prima di 4 nel primo periodo. Risponde subito Carrara che lascia proprio il n. 36 ospite sul posto e mette i primi 2 punti per i cinghiali mannari. Ma si vede subito che le forze in campo sono impari, in kg e cm, e Benzoni tira indisturbato da oltre l arco, mettendola sempre( 24 a fine gara per lui),  con Grugnetti e Boffini mettono in azione un tiro a segno che lascia indietro i cinghiali mannari, che faticano. Sono 2 rubate di Ferri concluse con schiacciata e 2 conclusioni di Chiarello che ridanno un pò di ossigeno ai locali ma che li vedono già oltre la doppia cifra di svantaggio alla prima sirena. 17 a 28 il punteggio.
Il secondo quarto porta Romano ad alzare un po' il ritmo e di conseguenza anche la difesa, Carrara riesce a costruire in attacco e segna 6 punti nel periodo, una mano col punteggio gliela da Turelli mentre gli ospiti fatturano con una gragnola di bombe e con Pilotti che trova il canestro. Dopo 5 minuti Vigevano è avanti di 19, Romano difende forte e riesce a non far dilatare il risultato chiudendo alla pausa lunga 29 a 46.
Al rientro sul parquet si vede un bel gioco da parte di Romano che limita, si fa per dire, gli ospiti riuscendo praticamente a giocarsi il quarto alla pari dei quotati lomellini. Sono ancora Turelli e Carrara sugli scudi romanesi, coadiuvati da Benassi che si procura 2 falli e fa 4/4 ai liberi. Gli esterni di Romano faticano tantissimo a trovare spazi anche per la differenza fisica coi pariruolo, mentre i lunghi locali, che sulla carta erano quelli più svantaggiati riescono a trovare giocate in area. Gli ospiti chiudono in vantaggio 61 a 43 
Ultimo quarto che inizia col massimo vantaggio ospite, a rispondere i soliti Carrara e Turelli, i migliori in questa serata il primo con 14 punti l altro con 13, ai quali si aggiunge Carrera che mette i suoi 6 punti nell'ultimo periodo. I numeri di fine gara, oltre al punteggio di 57 a 79 per Pilotti e soci, dicono che vigevano ha tirato 40 volte da oltre l'arco mettendone 15 contro le 9 tirate ma 0 realizzate dai cinghiali mannari.
Un bello spettacolo comunque quello visto al Palafacchetti, Vigevano era proprio fuori portata per i cinghiali mannari come lo è stata per tutti quanti incontrati fin ora.....una bella cornice di pubblico che ha comunque visto un basket di ottimo livello.
Messa ora in archivio questa "annunciata" sconfitta i cinghiali mannari devono riportarsi ai migliori livelli per andare, sabato, ad incontrare Milano 3, altra squadra ostica e con alcuni giocatori di rilievo. Serviranno le migliori cose viste fino ad oggi per tentare di ritornare a casa col referto rosa tra le mani...........
FORZA CINGHIALI MANNARI
Ufficio Stampa Romano Basket

Nessun commento:

Posta un commento