ROMANO SI RISVEGLIA E VINCE AD AGRATE



CSA Agrate Brianza - Evolut Romano Basket     72 - 81    
Parziali 20-24, 38-41, 52-62
CSA Agrate Brianza : Cogliati 5, Borghi 10, Villa 23, Campana 14, Rota 8, Barga 5, Pizzul 0, Catalfamo 1, Dedè 6, Mandelli ne, Marelli 0, Sacchetti 0. All. Decio   
Evolut Romano Basket :  Deleidi 2, Ferri 15, Benassi 14, Carrara 10, Carrera 15, Lecchi ne, Ricci 11, Turelli 5, Raimondi ne, Gualandris 4, Albani 5. All. Paris  
    


Ritorna alla vittoria l' Evolut Romano sul non facile parquet di Agrate, squadra che all'andata aveva dominato fino al terzo quarto salvo poi subire un parziale di 21 a 0 ma comunque vincere a Treviglio per il minimo scarto di un punto.
Serviva una vittoria ai cinghiali mannari da ottenere a qualunque costo visto che i bergamaschi venivano da 4 ko consecutivi.
Si presentano sul campo per la palla a due Cogliati, Campana, Borghi, Villa ( alla fine il migliore tra i suoi )e Rota contrapposti a Deleidi, Ferri, Benassi, Carrera e Carrara. Tra le fila locali da segnalare la mancanza di Pozzi e Spirolazzi fuori per infortuni, mentre Romano deve fare a meno di Mazzanti e Raimondi out per tutta la stagione.
Sono subito i padroni di casa che corrono avanti e cominciano a scavare nei primi minuti un piccolo solco sul 10 a 4 con Villa e Borghi protagonisti, rispondono Ferri e Carrara che ne mette 6 di fila e Carrera che con le sue giocate spiazza la difesa avversaria ribaltando il risultato e portandolo 20 a 24 alla fine del primo quarto. C è da segnalare che Romano a 4 minuti dalla fine perde anche Deleidi per un colpo al naso che lo fa sanguinare e che non gli permette di continuare la partita, quindi rotazioni ancora più corte per i cinghiali mannari.
Il secondo quarto vede i canarini rifarsi sotto e nonostante la zona ospite e le conseguenti palle perse vince di un punto il quarto andando al riposo col risultato di 38 a 41
Dopo il riposo lungo, al rientro Romano mette subito le marce alte e chiude la difesa, Agrate fatica mentre gli ospiti capitalizzano molto di più, dopo 5 minuti il vantaggio dei cinghiali mannari supera la doppia cifra, per rimanere tale anche al trentesimo col tabellone che segna Agrate 52 Romano 62.
Ultimo quarto con ancora Romano protagonista nei primi minuti, Agrate è un pò in bambola e subisce ancora, sembra che i cinghiali mannari abbiano molta più energia e la spendono nei primi minuti per dare ancora un altro strappo arrivando anche a più 16 per poi rifiatare permettendo ad Agrate di recuperare qualcosa ma mai di portarsi in zona pericolo per i Gualandris e soci. Una bomba sulla sirena per Agrate porta a meno 9 il risultato finale fissandolo 72 a 81 per Romano.
per Agrate sono Villa, Campana e Borghi che vanno in doppia cifra, mentre Romano ne ha addirittura 5, Ferri, Ricci, Benassi, Carrara e Carrera segno di un ottima prova corale.
Sabato arriva al Palafacchetti la formazione di Piadena, battuta all'andata dopo 2 tempi supplementari.
Serve una prova di carattere.

FORZA CINGHIALI MANNARI

Ufficio Stampa Basket Romano

Nessun commento:

Posta un commento