REFERTO GIALLO PER ROMANO ANCHE CONTRO LISSONE



Romano torna dalla trasferta di Lissone con ancora un referto giallo, con una sconfitta per 65 a 55 che lascia doppiamente l'amaro in bocca proprio perché la squadra brianzola sembrava molto alla portata dei bergamaschi.
In campo si presentano per i locali Collini, Viganò, Formentini, Riva e Mladenovic, per gli ospiti Deleidi, Ferri, Benassi, Carrara e Carrera. Subito sembra una partita che viene giocata in fotocopia con la prevalenza delle difese sugli attacchi, si segna veramente poco, dopo 5 minuti il tabellone segna 5 a 4 per i padroni di casa mentre a fine quarto il risultato è di 13 a 14 per Romano.
Anche il 2 quarto ha poco da dire se non per i sussulti di Formentini, MVP dell partita, sponda Lissone e di Mazzanti sponda Romano con il punteggio che si chiude 28 a 25 per i padroni di casa con una bomba sulla sirena dopo un facile contropiede sbagliato dai ragazzi di Colonnello.
Dopo la pausa lunga Lissone comincia a pressare sull' acceleratore con Viganò, Formentini e Squarcina e sembra che Romano non trovi contromisure, tanto che i locali scavano un solco che li porta a più 11 sul 40 a 29. A questo punto però, dopo un time out di Colonnello le facce dei suoi ragazzi in campo cambiano e alzando le maglie della difesa comincia un recupero, coadiuvato da 2 bombe di Ricci , che porterà i bergamaschi fino a superare Lissone sul 45 a 46 con un libero di Benassi.
Sembrava che Romano viaggiasse col vento in poppa, invece forse complice un arbitraggio un po troppo casalingo, mette gli ospiti in bonus già solo dopo nemmeno 4 minuti dell'ultimo quarto e concede ai padroni di casa 4 liberi consecutivi che li riportano col naso avanti. Romano accusa il colpo e a chiudere i giochi ci pensano le triple di Formentini e Squarcina che fissano il risultato sul 65 a 55.
Ancora un Romano non bello e fluido come nel precampionato, forse troppo nervoso e per questo forse sprecone nelle conclusioni.
Ora 2 partite in casa devono ridare smalto ai cinghiali mannari e tentare di portare a casa un risultato che di sicuro porta tranquillità-


FORZA CINGHIALI MANNARI


Ufficio Stampa Romano Basket

Nessun commento:

Posta un commento