C REGIONALE - 12^ DI RITORNO:
BLUOROBICA - ROMANO BK 66-54


Campionato di Serie C Regionale - 12^ Giornata di Ritorno
Bluorobica Bergamo - Romano Basket 66-54 (29-38)


Bluorobica: Colombo 2, Ferri 11, Perego 7, Nani 6, Pasqualin 12, Bertocchi, Beretta 13, Bassi 4, Permon 11. All. Zambelli-Tusa-Dominelli

Romano: Armanni 4, Ghislandi 2, Raimondi 5, Gualandris 2, Fagiuoli 8, Capelletti, Barcella 7, Gjerji, Costelli, Cozzi 9, Albani 8, Carrera 9. All. Colonnello

Arbitri: Gennari e Mandelli

Parziali: 10-18, 19-20; 22-8, 15-8

Note: Albani e Carrera (Romano) usciti per falli. Falli Fatti: Bluorobica 23 Romano 31 Triple: Bluorobica 5/26 (2 Ferri 1 Pasqualin Bassi e Permon) Romano 4 (2 Cozzi 1 Armanni e Raimondi) Tiri liberi: Bluorobica 21/32 Romano 16/26. Fallo tecnico a Colombo (Bluorobica) e alla panchina di Bluorobica e di Romano. Espulso Ballini (Bluorobica)

dal sito bluorobica.com

La sofferta vittoria con Romano regala due punti che significano SALVEZZA anticipata, mancano ancora 3 partite, per i ragazzi di coach Zambelli. Vista la contemporanea sconfitta dell'NBB sul campo di Cremona, Beretta e compagni possono così festeggiare un risultato che sembrava difficilissimo da raggiungere vista la giovane età, la difficoltà del campionato e soprattutto, i molti infortuni che hanno decimato i blu in questa stagione.


I giovani del presidente Andreini hanno la meglio degli ospiti resistendo alla loro fuga, +12 sul finire del secondo quarto, per poi concedere solo 16 punti nei 20' successivi e strappando così la vittoria


Sono due liberi di Fagiuoli i primi punti della partita. Permon risponde con una bella tripla. Albani si fa sentire nel pitturato e Cozzì lo emula. Perego e una tripla di Bassi riportano in pareggio le due squadre (8-8). Armanni piazza una bomba, Raimondi e Fagiuoli 4 tiri liberi e gli ospiti chiudono sul +8 la prima frazione.


Ferri e Pasqualin accorciano portando a 2 lunghezze i Blu. Carrera in penetrazione e Raimondi dalla lunga distanza rispondono agli avversari ma Beretta non fa scappare gli avversari. Carrerea ai liberi e due triple consecutive di Cozzi puniscono la zona di casa ma Nani regala il -9 prima della sirena.


Ritornati in campo sono i padroni di casa a fare la partita. La difesa diventa più aggressiva e in attacco Ferri si carica la squadra sulle spalle con 6 punti consecutivi che sommati alla tripla di Pasqualin riportano in parità la partita (38-38). Albani con due canestri consecutivi prova a dare la scossa ai suoi, ma Beretta e ancora Ferri da 3 punti portano in vantaggio i Blu. I padroni di casa non concretizzano al meglio i diversi falli che vengono fischiati, sbagliando diversi liberi, e così al 30' le due squadre sono distanti solo di 5 lunghezze (51-46)


Dopo aver concesso solo 8 punti nel terzo quarto, i giovani Blu non cambiano atteggiamento negli ultimi 10'. Beretta Perego e Permon allungano ulteriormente il vantaggio firmando il +12 (58-46) al 34'. L'attacco di Romano fatica a trovare la via del canestro mettendo a segno ancora solo 8 punti e così Beretta e Pasqualin possono chiudere definitivamente la partita.

Nessun commento:

Posta un commento