C REG - 4^ GIORNATA DI RITORNO:
XXL BERGAMO - ROMANO BK 71-77


XXL Bergamo-Romano Basket 71-77
Parziali: 21-18,14-10,22-27,14-22
Xxl: Caffi 7, Gavazzeni 4, Capelli ne, Galbiati 12, Sironi 4, Mora 3, Parsani 6, Sartori 5, Padova 4, Montagnosi 20, Frigeni ne, Minò. All. Corazza
Romano: Armanni 4, Bellazzi, Gualandris 19, Nozza ne, Raimondi 14, Prandelli 6, Barcella 7, Gritti 2, Cozzi 15, Scaravaggi 10. All.Colonnello

Inusuale derby serale all'Italcementi far l'XXL Bergamo ed il Romano Basket... I primi si presentano alla sfida recuperando Caffi e Galbiati, ma son costretti a  rinunciare a Giussani e dopo pochi minuti anche a Padova. I ragazzi di Colonnello son reduci da ben 5 vittorie consecutive, out per turnover Duiella, sanno benissimo che con questa partita potrebbe raggiungere la formazione cittadina a quota 18 punti. Nel primo quarto, le due compagini si studiano, ma a scappar via è l'XXL Bergamo. Fin da subito, coach Corazza pesca dalla panchina un ottimo apporto dei giovani, mentre gli ospiti sembrano impacciati, mostrando un gioco macchinoso ed una difesa poco attenta. Galbiati e compagni provano a scappare via, ma Romano rimane aggrappato al match (35-28 al 20^). Al ritorno dagli spogliatoi, Romano schiera una difesa zona 3-2 che, inizialmente non pare mettere in difficoltà Montagnosi e compagni, ma che nell'ultimo quarto sarà fattore decisivo ai fini del risultato. Il play ex Valtesse, galvanizzato dalla derby, sale di livello e, caricandosi l'intera squadra sulle proprie spalle prova a far si che l'XXL possa riprendere il largo. Gualandris non ci sta, e tiene ancora una volta il suo team a contatto. Gavazzeni mette una tripla e sulla rubata successiva subisce fallo antisportivo dal capitano avversario che potrebbe segnare l'incontro... Si arriva all'ultimo quarto, con un Romano che non muore mai nonostante le giocate della coppia Montagnosi-Galbiati. Cuore e carattere che si rispecchiano, come spesso accade, nel volto di Scaravaggi (8 punti suoi nell'ultimo quarto, conditi coi soliti utilissimi rimbalzi offensivi). Il primo sorpasso ospite arriva ad un minuto dal termine con la bomba di Prandelli! Negli ultimi possessi, Mora e Galbiati collezionano un 0/4 dalla lunetta che risulterà decisivo, mentre le mani di Gualandris, Cozzi e infine Barcella non tremano, chiudendo definitivamente la sfida dalla linea della carità! Sesta gioia consecutiva per il Romano, che ora, si appresterà a far visita alla Seriana.. In palio altri punti pesantissimi in questo equilibratissimo campionato di C Regionale!

 

Nessun commento:

Posta un commento