C REGIONALE: 6^ GIORNATA DI ANDATA
ASOLA BASKET-EVOLUT ROMANO 78-76



Asola Basket – Evolut Romano Basket 78-76 (17-20,40-41,55-59)
Asola Basket:Corona 9,Coluccia 19,Pasini 10,Simoni 6,Manfredi 17, Zulberti 4,Raskovic 8,Gori,Franzosi P,Franzosi B 5. All. Bonetti
Evolut Romano: Bellazzi 2, Gualandris 19, Dominelli, Duiella 4, Scaravaggi 5, Gritti 7, Ciaccio ne, Malgarini 21, Costelli ne, Cozzi 18, Pirotta. All.Valotti
Arbitri: Dragoi Nicola e Nobili Davide di Carate Brianza (Mb)

Non basta un cuore grande grande e una prestazione super per tornare a casa con un risultato positivo dalla trasferta mantovana.Viste le assenze di Armanni,Raimondi,Prandelli e Barcella la società biancoblu corre ai ripari e rispolvera il totem Magarini e il neo acquisto Mattia Gritti. Pronti via e ns. ragazzi partono spediti con i canestri dalla lunga distanza di Cozzi e Gualandris,Asola però non sta a guardare e sorniona torna a stretto contatto sul finire del 1° quarto. La partita è veramente molto bella e accesa ,con ottime giocate su tutte e due i lati del campo.In questo frangente la stazza di un rinato Malgarini e un ottimo Gritti fanno da contraccolpo alle giocate di Lanfredi e Coluccia.Il 1° tempo si chiude con i ns avanti di 1 punto.Nel 3° quarto Romano sembra scappare via +9 ma un affrettato tecnico alla nostra panchina,permette alla compagine mantovana di restare a stretto contatto e terminare il 3° quaro sotto di 4 punti.L’ultimo quarto si apre con Asola che cerca di fare la voce grossa e sospinta dal numeroso pubblico presente prima riagguanta i romanesi e poi cerca di fuggire nel punteggio 71-63.Finita? Neanche per sogno,dopo il time out chiesto da Giamba rientriamo e con spirito battagliero recuperiamo punto su punto fino ad arrivare al pareggio 76-76 con il 2+1 di un immenso Malgarini.Mancano 8 secondi al termine e Lanfredi si beve i ns. ragazzi come birilli ( la difesa?) e quando manca 1 secondo al termine arresto e tiro dalla lunetta con la palla che entra dolcemente nella retina tra l’euforia dei padroni di casa e l’incredulità della band Valotti.Che dire,una straordinaria prova di squadra che ci permette di guardare avanti con maggior ottimismo anche se condito dalle numerose assenze.La prossima settimana ancora una trasferta mantovana in quel di Bancole contro una squadra ancora a 0 punti ma desiderosa di invertire rotta,un risultato positivo sarebbe manna dal cielo per il morale e la classifica.

forza romano basket



max

Nessun commento:

Posta un commento