INTERVISTE: MAURO RAIMONDI..
IN VERSIONE NINJA!


Nome: Mauro

Cognome: Raimondi

Ruolo: Play-guardia (più guardia che play)

Età: 25

Residenza: Bagnolo Cremasco

Attività lontano dalla pallacanestro: studio scienze motorie all'università cattolica di Milano, non lontano dalla pallacanestro sono un istruttore minibasket presso l'ABC Basket Giovanile Cremasco

Sentimentalmente: Innamorato

Giovanili: Ombriano e Vanoli Cremona (allora Soresina)

Squadre senior: Verolanuova e Pizzighettone

Miglior compagno di squadra avuto negli anni (motivazione annessa): più che un compagno vorrei dire tutto il gruppo classe '88 di Ombriano ,abbiam trascorso insieme degli anni divertentissimi come gli ultimi delle scuole medie e i primi delle superiori,eravamo amici sia in campo che fuori e abbiam vissuto grandi esperienze come giocare le finali nazionali con una piccola realtà come Ombriano mentre i nostri avversari erano Cantù,Varese,Pesaro e altre società quotate. Adesso anche se sono anni che non giochiamo più insieme e qualcuno ha smesso di giocare,altri giocano ancora e qualcuno gioca nei Denver Nuggets , è sempre un piacere ogni volta che ci rincontriamo.

Peggior compagno di squadra avuto negli anni (motivazione annessa): essendo che non mi viene in mente nessuno, scherzando e non facendo nomi dico un mio ex compagno a Pizzighettone,che è stato allo stesso tempo sia il miglior compagno che il peggiore. In 5 anni non so dire quante discussioni e quanti "sfottò" ci siam detti l'un con l'altro,tant'è che qualcuno ci ha paragonato ad una "vecchia coppia sposata" . Ecco scherzosamente lo definisco il mio peggior compagno solo per questo , ma in realtà è stato un gran compagno di squadra e amico!

Il tuo miglior anno: come miglior anno ricordo il primo dei 3 anni in cui oltre a giocare in c2 con Verola e Pizzighettone mi allenavo regolarmente con la Vanoli di serie A2. Lo considero il miglior anno perchè nel giro di un'estate mi son ritrovato dal giocar sul campetto del mio paese ad aver l'opportunità di allenarmi con giocatori che fino ad allora avevo visto solo in televisione,come Portaluppi ,Langford,Bell,Gigena e tanti altri, e a fare esperienze che mai avrei immaginato di fare e che penso mai mi ricapiterà l'occasione di fare.

La partita che ricordi: non ricordo una partità in particolare, ma per il clima che si respira,i palazzetti stracolmi e l'adrenalina ricordo ogni partita di play off giocata in c2. Purtroppo però devo dire che ho giocato per 3 anni i play off e tutte le volte si sono conclusi nel peggiore dei modi, quindi spero che i prossimi non siano un ricordo positivo solo per i motivi che ho detto prima ma anche per il risultato finale!

Un saluto ai tifosi di Romano: Ciao a tutti e spero di incontrarvi presto e numerosi!

Nessun commento:

Posta un commento